La nuova pagina. Per un futuro di pace e non di guerra.pdf

La nuova pagina. Per un futuro di pace e non di guerra

Federico Mayor

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro La nuova pagina. Per un futuro di pace e non di guerra non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Hanno semplicemente scelto di formare un terzo fronte di guerra, mascherandolo con un bel nome, “pace”. Un’ottima mascheratura … ma all’interno ci sono la stessa collera, la stessa rabbia, la stessa violenza, la stessa distruttività contro chiunque non sia d’accordo con loro. Molte persone, impressionate dall’uccisione da parte degli Usa del generale Soleimani, si chiedono se stiamo scivolando verso la terza guerra mondiale, tanto più che l’Iran ha

4.33 MB Dimensione del file
8871445996 ISBN
Gratis PREZZO
La nuova pagina. Per un futuro di pace e non di guerra.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L’Archivio L’«amaro calice» per l’Italia alla fine della guerra. Settant’anni fa la storica firma dei Trattati di Pace che costarono all’Italia la revisione dei confini e la perdita “La guerra non ha futuro: il futuro della guerra è la pace!” nota monsignor Marcianò in apertura della Lettera, nonostante “l’esperienza, la storia, persino la cronaca dei nostri giorni sembrano affermare esattamente il contrario. Non sembra duratura la pace, la guerra non sembra aver fine”.

avatar
Mattio Mazio

Hanno semplicemente scelto di formare un terzo fronte di guerra, mascherandolo con un bel nome, “pace”. Un’ottima mascheratura … ma all’interno ci sono la stessa collera, la stessa rabbia, la stessa violenza, la stessa distruttività contro chiunque non sia d’accordo con loro.

avatar
Noels Schulzzi

Hanno semplicemente scelto di formare un terzo fronte di guerra, mascherandolo con un bel nome, “pace”. Un’ottima mascheratura … ma all’interno ci sono la stessa collera, la stessa rabbia, la stessa violenza, la stessa distruttività contro chiunque non sia d’accordo con loro.

avatar
Jason Statham

(Paolo VI). La gioia di Cristo risorto scenda nel tuo cuore donandoti pace e serenità. ... il cambiamento, quello per voltare pagina e intraprendere un nuovo viaggio nella luce. ... della gente che vuole credere che esista ancora un futuro di gioia e di speranza che non smetta mai di volare. ... “Viva la pace, abbasso la guerra”. Il sito ufficiale della marcia per la pace.

avatar
Jessica Kolhmann

La prima guerra mondiale conobbe casi di disobbedienza civile spontanea, come nel Natale del 1914. Questo brano è tratto dalla "storia della pace" disponibile sul sito di PeaceLink 24 dicembre 2007 - Alessandro Marescotti