Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato pontificio.pdf

Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato pontificio

Giuseppe Capriotti

In uno scomparto di predella della Madonna del Pergolato, venduta nel 1447 da Giovanni Boccati alla confraternita dei Disciplinati di Perugia, il personaggio che sta puntando la lancia alle spalle di Cristo, percuotendolo e incitandolo a camminare, porta sul petto un grosso scorpione nero, che campeggia su una vistosa casacca gialla: lo scorpione è il simbolo del popolo ebraico, il giallo è per eccellenza il colore dellinfamia. Grazie a questi e ad altri attributi, come ad esempio il naso adunco, il cappello a punta, il segno giallo, la scarsella da usuraio, il tallit o la lunga barba, è possibile identificare con chiarezza nella pittura tra 400 e 500 la figura dellebreo, effigiato in genere in modo peggiorativo, talora con tratti del volto deformi e ripugnanti, mentre compie gesti oltraggiosi nei confronti della Cristianità o mentre riceve unesemplare punizione per la sua azione profanatoria. Questo libro illustra una serie di soggetti iconografici antiebraici, diffusi su un territorio che solo orientativamente coincide con le attuali regioni Umbria e Marche. Analizzate nei loro contesti e per la loro funzione duso, tali fonti iconografiche divengono uno straordinario documento, finora scarsamente utilizzato, che permette di indagare come gli ebrei e lebraismo fossero guardati e interpretati dalla prospettiva cristiana. Dietro lorigine e lo sviluppo di questi soggetti iconografici cè in genere unacquisizione di ordine dottrinale, morale o economico, che deve essere promossa e difesa...

Lo scorpione sul petto: Iconografia antiebraica tra xv e xvi secolo alla periferia dello stato pontificio Giuseppe Capriotti Gangemi Editore Spa , Jul 15, 2014 - Art - 208 pages

7.63 MB Dimensione del file
8849229046 ISBN
Gratis PREZZO
Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato pontificio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Item qe lo dit retaule sia de cinch peçes e un banch e qe haja la peça del mig ab lo banch dehenau palms ... CAPRIOTTI, G., Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla perifèria dello Stato Pontificio, Roma, 2014.

avatar
Mattio Mazio

Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato pontificio è un libro scritto da Giuseppe Capriotti pubblicato da Gangemi nella collana Helicona

avatar
Noels Schulzzi

Haffner era lo pseudonimo di Pretzel, eminente ... e basato su ricerche meticolose, è stato ... il secolo, dal nazismo al Duemila, e ... 1 5 CARMEN MARTIN GAITE Via da casa, di Valeria Scorpioni ... zione storica delle crociate, delle guerre tra Im- ... periferie che attorniano la sua ... petto, ne fa fede qui un giudizio su Trockij.

avatar
Jason Statham

Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato Pontificio (2014). Nel 2018 ha curato insieme a Francesca Coltrinari la mostra di Loreto L’arte che salva. Immagini della Mercoledì 17 dicembre, ore 17.30, presso lo Spazio Incontri della Biblioteca Benincasa, Piazza del Plebiscito 33, Ancona, presentazione del libro Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra xv e xvi secolo alla periferia dello stato pontificio di Giuseppe Capriotti, pubblicato per i tipi della Gangemi editore.

avatar
Jessica Kolhmann

Lo scorpione sul petto. Iconografia antiebraica tra XV e XVI secolo alla periferia dello Stato Pontificio / Giuseppe Capriotti. - (2014), pp. 1-206. Stato pontificio : i migliori prodotti di . Il nostro confronto di stato pontificio, aggiornato mensilmente (l'ultima data è maggio 2020), vi aiuterà a scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze e …