I titoli di credito.pdf

I titoli di credito

Massimo Montanari

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro I titoli di credito non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

I titoli sono un concetto più generico e si distinguono per tipologia, cioè a seconda del diritto che danno e hanno un nome specifico, ad esempio le azioni sono dei titoli. Dunque con il termine titoli si possono comprendere tutti i documenti come gli assegni, le cambiali, le azioni, le obbligazioni ecc. L’articolo 11 del decreto prevede la sospensione dei termini di scadenza dei titoli di credito. In particolare, è stabilito che i termini di scadenza ricadenti o decorrenti nel periodo compreso tra il 9 marzo e il 30 aprile 2020, relativi a vaglia cambiari, cambiali e altri titoli di credito emessi prima della data di entrata in vigore del decreto, e ad ogni altro atto avente efficacia

5.73 MB Dimensione del file
8834816684 ISBN
I titoli di credito.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Titoli di credito. Il titolo di credito è un documento che prova l’esistenza di un diritto di esigere una somma di denaro o altra prestazione (per esempio, consegna di merce), assicura la possibilità di farlo valere direttamente, e ne consente il trasferimento ad altre persone.

avatar
Mattio Mazio

I titoli di credito, per ciò che riguarda le loro caratteristiche generali, sono disciplinate dal codice civile (artt. 1992-2027). I titoli di credito più diffusi sono la cambiale e l’assegno Riassunti ed appunti di Diritto Commerciale elaborati sulla base del testo “Diritto Commerciale vol. 3: Contratti, titoli di credito, procedure concorsuali” dell’autore G. Campobasso Si ringrazia Valeria per i riassunti. PARTE PRIMA – I CONTRATTI CAPITOLO I – LA VENDITA. Vendita reale e vendita obbligatoria

avatar
Noels Schulzzi

9 apr 2020 ... ... e nella gestione dei titoli di credito ovvero: banche, poste, pubblici ufficiali incaricati di elevare il protesto, traenti o beneficiari di assegni.

avatar
Jason Statham

I titoli di credito, per ciò che riguarda le loro caratteristiche generali, sono disciplinate dal codice civile (artt. 1992-2027). I titoli di credito più diffusi sono la cambiale e l’assegno

avatar
Jessica Kolhmann

I titoli sono un concetto più generico e si distinguono per tipologia, cioè a seconda del diritto che danno e hanno un nome specifico, ad esempio le azioni sono dei titoli. Dunque con il termine titoli si possono comprendere tutti i documenti come gli assegni, le cambiali, le azioni, le obbligazioni ecc.