La cucina di Napoli.pdf

La cucina di Napoli

Maria Teresa Di Marco, Lydia Capasso

La cucina napoletana, assai più di altre tradizioni, ha in bocca la storia e lo spirito di una città che non ha uguali. Mastica la semplicità, gode delleccellenza dei prodotti e soprattutto esercita la creatività gioiosa che non si accontenta: a Napoli non basta mettere insieme il pranzo con la cena, ma occorre fare del cibo, come della vita, un boccone di piacere. È così che la tradizione popolare, ingegno del poco e del niente, ha corso accanto ai percorsi aristocratici della corte borbonica, segnata dallinflusso spagnolo ma soprattutto francese, in piatti sontuosi come i timballi, i sartù, o la pasticceria raffinatissima. Ma a Napoli tutto si tocca, si mischia, si confonde in un miracolo di identità e di sapore che funziona solo qui. Mangiafoglie, ovvero di verdure e di minestre a volte elaborate e ingegnosissime (come nel caso della celebre minestra maritata), i napoletani lo sono stati per antica tradizione e non hanno smesso in fondo di esserlo quando sono diventati, assai più recentemente, mangiamaccheroni. La pasta, e in modo diverso la pizza, è il respiro di Napoli e della sua arte: celebra le vongole anche quando se ne sono fujute, fa della frittata di maccheroni una religione di scrupolose esattezze e dello scàmmaro di magro un piatto che consola. Ma al contempo costruisce attorno alla pasta e ai suoi formati fastose architetture con crostate, timpani, timballi, lasagne e le dedica, in un atto damore e di pazienza, i grandi sughi di lenta cottura (ragù, bolognese, glassa e genovese). La cucina napoletana è una cucina che si arrangia meglio di qualsiasi altra, ma in nessun caso si accontenta.

Testata registrata presso il Tribunale di Napoli n°41 del 12/10/2016 . Voce di Napoli nasce con l'intento di parlare e raccontare il lato positivo della città che nasce all'ombra del Vesuvio. L'obiettivo è quello di diffondere tutte le notizie che accadono su territorio napoletano.

2.21 MB Dimensione del file
8867531999 ISBN
Gratis PREZZO
La cucina di Napoli.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La cucina Napoletana. The ingredients often associated with Italian food around the world can be found in this part of Italy at their formidable peak. The volcanic ... Citazioni sulla cucina napoletana. Abbiamo detto che la cucina napoletana è l' arte di una regale plebe. È un'arte che è arrivata alla reggia. Sì, certo, ma ...

avatar
Mattio Mazio

Ricette di cucina napoletana. Le ricette napoletane con i piatti tradizionali della cucina partenopea e le ricette di Natale, Pasqua e Carnevale. Si opera anche come insegnante per corsi di cucina a Napoli, per adulti e piccini. Contatta SD. Cuoco corso sushi accademia di cucina a Napoli Stefano Del Giudice Via Vincenzo Gioberti, 26, Firenze, FI, Italia. Cuoco propone servizio di chef a

avatar
Noels Schulzzi

Pizza, Pasta, Cucina Tradizionale, scopri le nostre imperdibili esperienze di gusto adatte a tutti e consigliate dalla guida Lonely PlanetTM dedicate a chi vuole conoscere le ricette originali della cucina e della cultura napoletana. Vai alla pagina delle Via G. Martucci, 35 E - 80121 Napoli (+39) 081 665336 [email protected]

avatar
Jason Statham

15 feb 2018 ... Oltre alle influenze straniere a Napoli, capitale del Regno, arrivavano anche le tradizioni dell'intera Campania. Per questo la cucina napoletana è ...

avatar
Jessica Kolhmann

4 mar 2019 ... Presentazione del libro La Cucina di Napoli, reportage realizzato a quattro mani dalle autrici Lydia Capasso e Maria Teresa Di Marco.