La peste emozionale. Luomo-massa e lorizzonte totalitario della tecnica.pdf

La peste emozionale. Luomo-massa e lorizzonte totalitario della tecnica

Pietro Piro

Questo libro, composto di frammenti, offre alcuni spunti di riflessione su argomenti noti ma non ampiamente condivisi, su temi volutamente tenuti sotto chiave o depistati attraverso le dinamiche della disinformazione. Esiste una frattura troppo grande tra ciò che luomo contemporaneo crede di essere e ciò che è veramente, tra la vita che si crede di fare e le situazioni limite alle quali sottopone lorganismo naturale. La felicità è ricercata ovunque ma difficilmente sincontrano individui che possano dimostrare una serena consapevolezza, un livello di giudizio alto, un benessere sobrio e decoroso. Perlopiù assistiamo ad una spirale di squilibri, eccessi, delitti, malattie, agitazione e follia. La società in cui viviamo, invece di promuovere una ricerca lucida e continua sulle cause alla radice dei problemi, incrementa la confusione e stimola la creazione di falsi miti. A questo processo di mitizzazione si associa la promozione di argomenti-rumore, che hanno come scopo quello di creare falsa coscienza. Lesortazione ad essere ciò che si vuole significa, in realtà, dover appartenere alla società dei consumatori insaziabili, alla razza dei divoratori del pianeta.

29 ott 2013 ... dell'uomo, i frammenti del potere, di quel potere che non ha forma di ... peste emozionale, l'uomo-massa e l'orizzonte totalitario della tecnica, ... contesto delle tendenze culturali e delle conquiste tecniche della modernità, nel capitolo ... una serie di spinte emozionali e violente, la socializzazione avrebbe fallito il ... ridimensionare, imbrigliare e addomesticare la presenza animale nell' uomo; ... «L'omicidio di massa della popolazione ebraica europea non è stato.

1.54 MB Dimensione del file
8857508447 ISBN
Gratis PREZZO
La peste emozionale. Luomo-massa e lorizzonte totalitario della tecnica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

5 mar 2020 ... La prima è tra sorveglianza totalitaria e la responsabilizzazione dei cittadini. La seconda è tra l'isolamento nazionalista e la solidarietà globale. parte lo stesso Camus scrive: «Che cos'è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no. ... sviluppi assolutistici e totalitari della dottrina hegeliana: «L'essere che la ...

avatar
Mattio Mazio

5 mar 2020 ... La prima è tra sorveglianza totalitaria e la responsabilizzazione dei cittadini. La seconda è tra l'isolamento nazionalista e la solidarietà globale. parte lo stesso Camus scrive: «Che cos'è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no. ... sviluppi assolutistici e totalitari della dottrina hegeliana: «L'essere che la ...

avatar
Noels Schulzzi

potenziale emozionale dell’uomo è annichilito, la biopolitica [5] con il suo intento di gestire direttamente i fenomeni della vita permea tutta la modernità e giunge fino a noi con il suo potenziale di controllo e i suoi piani di eugenetica sociale. La libertà della persona è

avatar
Jason Statham

Pietro Piro, La peste emozionale, l’uomo-massa e l’orizzonte totalitario della tecnica. Un seminario, alcuni saggi e materiali per uno schizo-umanesimo, Edizioni Mimesis, Milano 2012, pp. 152, € 16.00, ISBN 9788857508443. Questo libro, composto di frammenti, offre alcuni spunti di riflessione su argomenti noti ma non ampiamente condivisi, su temi volutamente tenuti sotto chiave o

avatar
Jessica Kolhmann

Filosofo della Università Kore, di Caltanissetta, ricercatore presso l’università UNED di Madrid, Piro affronta con sguardo attento e scrupoloso, alcuni temi dell’attuale assetto socio-politico con tre libretti Uno sguardo sul domino borghese,un breve scritto politico, La Zisa, Palermo 2011; La peste emozionale, l’uomo massa e l’orizzonte totalitario della tecnica,Mimesis Milano 201 Materiali di Storia delle Religioni” (2009); “Le prime luci dell’alba a Oriente” (2011), “La peste emozionale, l’uomo-massa e l’orizzonte totalitario della tecnica” (2011). La sua opera poetica comprende: “I versi del poeta sono da buttare” (2000); “La bambola e il mitra.