La riconciliazione «sorella del battesimo». Come vivi tornati dai morti.pdf

La riconciliazione «sorella del battesimo». Come vivi tornati dai morti

Gianmarco Busca

Il Battesimo ci ha dato la vita nuova in Cristo, ma non ci ha tolto la libertà. Possiamo tornare a vivere per noi stessi e la mentalità delluomo vecchio può riaffiorare e imporsi nuovamente. Il Signore Gesù ha dato alla sua Chiesa non solo le acque del Battesimo che lavano il peccato, ma anche due occhi che possono piangere le lacrime della penitenza. È il sacramento della riconciliazione, che gli antichi chiamano anche «sorella del Battesimo» e «Battesimo laborioso». Dopo ogni peccato, la Trinità santa continua ad immergerci nel suo perdono per farci tornare come nuovi. Il libro ci introduce al mistero trinitario della riconciliazione: il Padre ricco di misericordia ci salva in Gesù, il medico delle anime e dei corpi, che nella Pasqua effonde sulla Chiesa lo Spirito Santo, che è la remissione dei peccati, e fa di noi un corpo di figli perdonati e di fratelli che si perdonano. La Chiesa realizza la sua santità non prendendo le distanze dai peccatori, ma sedendo alla loro mensa e offrendo la compassione e lamore redentore di Cristo. Nella sua millenaria tradizione, ha celebrato il perdono del Signore con diversi riti e pratiche ascetiche. Nella memoria della sapienza penitenziale dei Padri dOriente e dOccidente e nellattenzione alle esigenze spirituali delluomo moderno, si suggeriscono alcuni spunti su come il cuore diventa penitente e guarisce dalle ferite del peccato, e su come il cristiano di oggi può celebrare la confessione personale e la riconciliazione comunitaria.

Libro di Gianmarco Busca, La riconciliazione 'sorella del battesimo' - Come vivi tornati dai morti, dell'editore Lipa. Percorso di lettura del libro: Teologia, Sacramentale, Battesimo.

7.95 MB Dimensione del file
8889667214 ISBN
La riconciliazione «sorella del battesimo». Come vivi tornati dai morti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

C.E.I.: Romani . 1:1 Paolo, servo di Cristo Gesù, apostolo per vocazione, prescelto per annunziare il vangelo di Dio, 2 che egli aveva promesso per mezzo dei suoi profeti nelle sacre Scritture, 3 riguardo al Figlio suo, nato dalla stirpe di Davide secondo la carne, 4 costituito Figlio di Dio con potenza secondo lo Spirito di santificazione mediante la risurrezione dai morti, Gesù Cristo Ci è così dato di vivere “come vivi tornati dai morti” (Romani 6,13). Per entrare in questo mistero d’amore, dobbiamo sempre ripartire dall’evento del cenacolo. Nell’ultima sera della sua vita, Gesù era perfettamente consapevole di quale sarebbe stata la conseguenza fatale dell’ignobile tradimento di Giuda Iscariota: una morte raccapricciante sulla croce.

avatar
Mattio Mazio

La riconciliazione «sorella del battesimo». Come vivi tornati dai morti. I misteri maya. La città del destino. Il prussiano. Carteggi delle magistrature dell'età repubblicana. Otto di Pratica. 2: Missive. L'Italia senza casa. Bisogni emergenti e politiche per l'abitare. La vita della fede. Noi.

avatar
Noels Schulzzi

Non mancherà la creatività per arricchire questo momento con iniziative che stimolino i credenti ad essere strumenti vivi di trasmissione della Parola” (n. 7). Sempre a proposito del sacramento della Penitenza il papa desidera che trovi un posto centrale nella vita della Chiesa, per questo chiede ai sacerdoti di mettere “la loro vita al servizio del ministero della riconciliazione”. Anche l’apostolo Paolo conferma che è mediante la fede nella risurrezione di Cristo che noi siamo stati rigenerati e non mediante il battesimo quando dice ai Colossesi: "Essendo stati con lui sepolti nel battesimo, nel quale siete anche stati risuscitati con lui mediante la fede nella potenza di Dio che ha risuscitato lui dai morti" (Col. 2:12).

avatar
Jason Statham

Il Battesimo. Non voglio che mio figlio riceva il Battesimo, quando sarà grande ci penserà lui, se vorrà… ma cosa dona veramente il Battesimo? Ecco una breve riflessione. Questi sono i giorni dei regali. Il primo dono l’avete fatto voi: è la vita che avete dato al vostro bambino, un … Romani - Capitolo 1. Indirizzo [1]Paolo, servo di Cristo Gesù, apostolo per vocazione, prescelto per annunziare il vangelo di Dio, [2]che egli aveva promesso per mezzo dei suoi profeti nelle sacre Scritture, [3]riguardo al Figlio suo, nato dalla stirpe di Davide secondo la carne, [4]costituito Figlio di Dio con potenza secondo lo Spirito di santificazione mediante la risurrezione dai morti

avatar
Jessica Kolhmann

La riconciliazione «sorella del battesimo». Come vivi tornati dai morti libro Busca Gianmarco edizioni Lipa collana Pubblicazioni del Centro Aletti , 2011 . € 22,00. € 20,90. Memoria e riconciliazione: la Chiesa e le colpe del passato libro