Manipolazione fasciale. Parte teorica.pdf

Manipolazione fasciale. Parte teorica

Luigi Stecco, Antonio Stecco

Il crescente interesse per la fascia a livello mondiale può facilmente essere evidenziato sia dalla grande partecipazione che si è registrata negli ultimi due International Fascia Research Congresses da parte di ricercatori e clinici di tutto il mondo, sia dall’aumento esponenziale negli ultimi tre anni del numero di pubblicazioni con il termine “fascia” indicizzate in Medline (Findley & Schliep 2007). Hedley (2007) ha proposto che la fascia possa essere considerata a tutti gli effetti un altro organo del corpo e Lewit (2001) ha individuato nelle alterazioni fasciali la principale causa di disfunzione nel corpo umano. Sempre più Autori sono concordi nell’affermare che una “fascia immobile” o una cicatrice possano creare dei legami nascosti che causano dei patterns motori alterati e soprattutto reazioni a catena anche molto complesse. Noi dobbiamo comprendere come si determinano queste reazioni a catena sotto l’infl uenza di un trauma, sovrauso o posture scorrette. Il sistema fasciale nella sua tridimensionalità può essere considerato l’elemento su cui queste reazioni a catena vanno ad agire. Dal momento che l’interesse in questo campo è recente, tutte le persone che fi no ad oggi si sono dedicate alla ricerca in questo settore possono essere considerate dei pionieri. Uno di questi, il cui contributo si può considerare essenziale, è il fi sioterapista Luigi Stecco. Questo libro descrive parte delle sue idee innovatrici riguardo la comprensione del sistema fasciale. Sono 40 anni che io pratico, insegno e scrivo riguardo le tecniche di terapia manuale e, sebbene molte di queste tecniche siano effi caci nella cura del dolore, per la maggior parte agiscono solo sui sintomi locali e non considerano le connessioni fasciali a distanza. Fa eccezione il concetto di Stecco di “sequenza mio-fasciale”, che permette di analizzare un dolore non in maniera isolata, ma inserito all’interno di una continuità fasciale. Questo libro aggiunge nuove informazioni riguardo le connessioni fasciali ed enfatizza un approccio globale al trattamento delle disfunzioni tramite la Manipolazione Fasciale©. Trent’anni fa Luigi Stecco, fi sioterapista, comprese l’importanza del sistema fasciale e, grazie alle numerose dissezioni su animali da lui personalmente eseguite, constatò le caratteristiche delle diverse fasce e le connessioni esistenti. La costante attività ambulatoriale negli anni gli ha permesso inoltre di trattare con la Manipolazione Fasciale© migliaia di pazienti con patologie, sia acute che croniche, dell’apparato muscolo scheletrico.

Piccin-Nuova Libraria Manipolazione fasciale. Parte teorica Luigi Stecco Il crescente interesse per la fascia a livello mondiale può facilmente essere evidenziato sia dalla grande partecipazione che si è registrata negli ultimi due International Fascia Research Congresses da parte di ricercatori e … Manipolazione Fasciale® secondo il Metodo di L. Stecco. La Manipolazione Fasciale® secondo il Metodo di Luigi Stecco negli ultimi anni ha rivestito un ruolo di primaria importanza, a livello italiano e mondiale, nella valutazione e nel trattamento delle affezioni muscolo-scheletriche.. Dopo oltre venti anni di personali studi, Luigi Stecco (fisioterapista vicentino), ha saputo unire a teorie

6.14 MB Dimensione del file
8829920428 ISBN
Manipolazione fasciale. Parte teorica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Manipolazione Fasciale dedicati sia alla parte teorica della tecnica che a quella pratica, arricchite da un apparato iconografico unico. “Noi abbiamo constatato che si possono determinare i punti responsabili di un disturbo, utilizzando esami motori specifici e nozioni anatomiche precise. Manipolazione Fasciale Parte teorica (Italiano) Copertina flessibile – 31 dicembre 2009 di Stecco - Stecco (Autore) Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni. Prezzo Amazon Nuovo a partire da

avatar
Mattio Mazio

Manus Sapiens Potens Est: una mano sapiente è una mano potente. Questo è il motto della Manipolazione Fasciale; solo grazie a un’approfondita conoscenza anatomica e a una manualità specifica si possono infatti trattare efficacemente disfunzioni muscoloscheletriche e viscerali. Stecco. Manipolazione Fasciale - Parte Teorica. riguardo le connessioni fasciali ed enfatizza un approccio globale al trattamento delle disfunzioni tramite la Manipolazione Fasciale©. Trent’anni fa Luigi Stecco, fi sioterapista, comprese l’importanza del sistema fasciale e,

avatar
Noels Schulzzi

Manipolazione Fasciale ® PARTE TEORICA Primo e Secondo livello. SECONDA EDIZIONE 270 pagine • Gennaio

avatar
Jason Statham

E' uscito il nuovo manuale dedicato alla parte pratica della Manipolazione Fasciale. Ha 366 pagine con circa 600 figure a colori; di queste 96 sono foto di preparati anatomici delle fasce corporee. Questo libro completa il precedente, il cui oggetto era la presentazione della parte teorica della Metodica.

avatar
Jessica Kolhmann

Manipolazione fasciale - Parte Teorica. Sempre più Autori sono concordi nell'affermare che una fascia immobile" o una cicatrice possano creare dei legami nascosti che causano dei patterns motori alterati e soprattutto reazioni a catena anche molto complesse. Manipolazione fasciale. Parte teorica è un libro di Luigi Stecco , Antonio Stecco pubblicato da Piccin-Nuova Libraria : acquista su IBS a 76.00€!