Modi di costruire nellantichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione.pdf

Modi di costruire nellantichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione

Agostino Catalano, Marco Pretelli

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Modi di costruire nellantichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

La storia della conservazione e del restauro delle antichità è anche un modo per conoscere come, attraverso i secoli, gli uomini si sono accostati ai frutti della creatività di quanti li hanno preceduti. Dopo il fortunato Restauro archeologico, Licia Vlad Borrelli in questo «manuale» si propone di seguirne lo sviluppo, lungo un cammino che si dipana dai primi provvedimenti conservativi Valutazione e sperimentazione di materiali e metodi per la conservazione e il restauro dei medesimi manufatti. Chimica applicata ai materiali dell’arte contemporanea Attività di ricerca nella valutazione dello stato di conservazione di tali manufatti, studio dei materiali costitutivi, di alterazione e di intervento, valutazione dell’efficacia dei trattamenti di restauro impiegati sui

7.54 MB Dimensione del file
8860260728 ISBN
Gratis PREZZO
Modi di costruire nellantichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Martedì 12 maggio alle 17, nelle pagine facebook Biblioteca e Musei Oliveriani e Pesaro Cultura, e nella sezione video di questo sito, verrà pubblicato il secondo contributo della serie Oliveriana online. Anticipazioni e inediti in video.. Proseguiamo con il racconto dei legami famigliari e affettivi di Leopardi con Pesaro, argomento della programmata conferenza Giacomo Leopardi e le

avatar
Mattio Mazio

Corso di laurea: SCIENZE DEI BENI CULTURALI (L-1) Programmazione per l'A.A. 2019/2020 Questa sintesi della storia del restauro statico dalle origini a oggi fa esclusivo riferimento agli edifici in muratura, materiale con il quale sono stati costruiti, ricostruiti e riparati villaggi, città, chiese, ponti, acquedotti da almeno seimila anni or sono. Solo alla fine di questo lungo intervallo di tempo sono poi intervenute le costruzioni in acciaio e in cemento armato.

avatar
Noels Schulzzi

”L’arte del fabbricare .Modi di costruire nell’antichità classica. Tecnologia, restauro, valorizzazione” Termoli 26 gennaio 2007. Con gli occhi del paziente. La qualità dell’assistenza sanitaria in ospedale Campobasso 30 maggio 2007. Seminario di Studi sui lavori di Riforma del Processo Penale Campobasso 22-23 giugno 2007. VII L’ arte del fabbricare. Il ciclo di seminari a.a. 2006-2007. Giornata di studi. Modi di costruire nell’antichità classica. Tecnologia, restauro, valorizzazione. Catalano Agostino - Pretelli Marco (a cura di) Architettura e storia dell'architettura. ISBN: 88-6026-072-8

avatar
Jason Statham

Agostino Catalano, Marco Pretelli: Modi di costruire nell'antichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione ISBN: 9788860260727 Salva questa ricerca gratis, sei informato automaticamente ogni volta che questo libro diventa disponibile. In molti casi questo è entro alcune settimane. Scopri Modi di costruire nell'antichità classica. Tecnologie, restauro, valorizzazione di Agostino Catalano, Marco Pretelli: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a …

avatar
Jessica Kolhmann

Vorremmo ora ricordare alcuni tra i contributi più significativi che hanno affrontato il tema della musica nell’antichità classica, secondo le prospettive dell’archeologia musicale: essi riguardano particolari regioni ed epoche, specifiche tipologie di Strumenti, aspetti acustici relativi alla performance eseguita con riproduzioni di antichi strumenti musicali e oggetti sonori.