Monselice nei secoli.pdf

Monselice nei secoli

A. Rigon (a cura di)

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Monselice nei secoli non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Il laghetto della Costa è un piccolo specchio d'acqua che si estende ai piedi dei Colli Euganei, in comune di Arquà Petrarca.Sorge ad est del capoluogo comunale, presso una piana delimitata a nord dal monte Calbarina (137 m s.l.m.) e a sud dal monte Ricco (329 m).. Si tratta di un luogo d'interesse non solo a livello naturalistico, ma anche storico: sulle sue rive sono stati individuati le

6.97 MB Dimensione del file
8884092094 ISBN
Gratis PREZZO
Monselice nei secoli.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Rocca di Monselice è un imponente Mastio Federiciano che domina la sommità del Colle della Rocca a Monselice. Si tratta di una poderosa fortificazione medievale voluta dall’imperatore Federico II di Svevia. Vi si arriva tramite un sentiero che partendo dalla scalinata di fianco Villa Duodo porta in cima al piccolo monte monselicense. Quando Monselice era prevalentemente rurale, si ricorreva alta sua intercessione per allontanare i nubifragi e per salvare il raccolto dei campi. Si diffonde così l'abitudine di esporre l'effigie della Santa nei fienili e nelle barchesse, analogamente a quello che accadeva nelle stalle dove venivano esposte l'effigie di San Antonio Abate o di San Bovo.

avatar
Mattio Mazio

Il tentativo di tracciarne comunque un profilo, di delinearne un volto, di capire come nei secoli sia mutata, cambiata, trasformata l’attività molitoria dei Colli Euganei è comunque alla base del lavoro, particolarmente attento ai secoli della seconda dominazione veneziana (1509-1797); per una maggiore comprensione, tuttavia, non ho rinunciato ad effettuare incursioni nel passato più

avatar
Noels Schulzzi

Nei documenti compare per la prima volta attorno al 970, mentre la sua più antica agiografia si legge nel ‘Passionario’ di Monselice dal titolo: Vita santi Prosdocimi espiscopi. La fantasia popolare e la volontà di nobilitare qualche sperduto paesello moltiplicarono i luoghi di soggiorno del Santo e non poche chiese si attribuirono il vanto di essere state edificate da lui stesso.

avatar
Jason Statham

(PD), finanziato dal Comune di Monselice (inizio lavori 2009 – fine lavori 2010). ... Nuovi scavi romani a Monselice, in Monselice nei secoli, Treviso 2009, pp. La biblioteca comunale di Monselice è stata istituita nel 1857 sotto la forma ... Nei primi anni di attività l'incremento della biblioteca dipese dai contributi che i soci ... Fra' Gontarino ovvero Monselice nel secolo decimoterzo, Monselice 1880.

avatar
Jessica Kolhmann

«Monselice è la città più pittoresca che ho visto in Italia. Su una collina c'è il rudere di un antico castello, e di lì sovrasta un panorama splendido e straordinario. Si stende su un'ampia pianura — al livello del mare — la stessa su cui si ergono Ferrara, Bologna, Rovigo, Este, Padova e addirittura Venezia, che riuscivamo a scorgere vagamente all'orizzonte, con il suo diadema di