Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig.pdf

Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig

M. Rosaria Enea

In questo volume pubblichiamo la traduzione in italiano, fatta da Francesco Gerbaldi, del corso, Funktionentheorie in geometrischer Behandlungsweise, tenuto da Felix Klein allUniversità di Leipzig. Raccontiamo anche una parte, poco nota fuori dalla Germania, della vita di Klein: il suo arrivo allUniversità di Leipzig, le innumerevoli attività didattiche e seminariali e la creazione di un seminario matematico. Ci soffermiamo su alcuni aspetti del discorso inaugurale, incentrato sul rapporto della matematica con le applicazioni, del quale pubblichiamo la traduzione in italiano.

Per una Teoria Geometrica delle Funzioni: Le Lezioni di Felix Klein a Leipzig: 2014: Maria Rosaria Enea: 9: Serenissima, inquieta. Venezia tra Oriente e Occidente nel … Lezioni di Analisi Matematica 2. i Il testo presenta tre blocchi principali di argomenti: A Successioni e serie numeriche e di funzioni: Cap. 1, e 2. B Questa parte consta di due, da studiarsi in sequenza. B1 Funzioni di piu` variabili e integra-zione (multipla, di curva e di superficie):

8.55 MB Dimensione del file
8854869198 ISBN
Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig. Educare allo sviluppo motorio e allo sviluppo delle funzioni esecutive in età prescolare. I concetti fondamentali della teologia vol.1. Teoria e storia della vita religiosa femminile nella Cividale del secondo Duecento.

avatar
Mattio Mazio

Lavorava soprattutto in algebra commutativa e geometria algebrica. ... Tra l'altro formulo' la teoria matematica del moto di Brown prima di Einstein e Wiener. ... lezioni sul proprio campo di ricerca, e quindi per noi studenti sulla teoria dei numeri non apriva ... 20000 Eugene Chislenko/Yuri Tschinkel: The Felix Klein protocols. zionale dei Matematici, la pubblicazione degli Atti doveva essere affidata al ... Prof.1 KLEIN e HILBERT dovettero poi rinunziare all' incarico, il primo per le molteplici ... Dr., Leipzig. ... cipio alle sue nuove lezioni di geometria superiore. ... maestri verso uno degli aspetti col quale la teoria delle funzioni si è presentata, fu.

avatar
Noels Schulzzi

Compra Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei Acquista il libro Per una teoria geometrica delle funzioni. Le lezioni di Felix Klein a Leipzig di M. Rosaria Enea in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Jason Statham

Felix Klein è conosciuto soprattutto per i suoi contributi alla Geometria non ... tra Geometria e teoria dei gruppi e per alcuni risultati sulla teoria delle funzioni. ... Plucker aveva la cattedra di Matematica e Fisica sperimentale a Bonn, ma il suo  ... [25] Enea M.R., Per una Teoria Geometrica delle Funzioni: Le Lezioni di Felix Klein a Leipzig,. Collana interdisciplinare: L‟algebra e le sue Applicazioni tra ...

avatar
Jessica Kolhmann

Abstract. Nel 1891 Ernesto Cesàro chiede all’amico e collega Francesco Gerbaldi di tradurre per lui, dal tedesco, le lezioni tenute da Felix Klein a Leipzig nel primo semestre del 1880-81, Einleitung in die geometrische Funktionentheorie [Introduzione alla teoria geometrica delle funzioni].\ud Gerbaldi conosceva bene il tedesco, era infatti uno dei tanti giovani ricercatori italiani che