Il tragico e la pietà.pdf

Il tragico e la pietà

René Girard, Michel Serres

Per comprendere lincomprensibile del XX secolo - i milioni di morti delle due guerre mondiali e lo sterminio del popolo ebraico nei campi nazisti serve, a giudizio di Michel Serres, un modello antropologico e tragico come quello elaborato da René Girard. Esso è incentrato sul carattere mimetico, cioè imitativo, del desiderio - un processo da cui derivano sia la trasmissione del sapere sia la violenza - e sul nesso che lega in modo inscindibile il sacro alla logica arcaica del sacrificio e al ruolo del capro espiatorio. Sul filo che interseca il tragico e la pietà si svolge il discorso con il quale Serres accoglie lamico Girard tra gli eletti dellAccademia di Francia. Girard, a sua volta, secondo la tradizione della storica istituzione, fa il suo esordio ricordando il suo immediato predecessore defunto. È il domenicano Ambroise-Marie Carré, celebre predicatore che negli anni della guerra aveva svolto un ruolo importante nella resistenza ai nazisti. Girard si sofferma sul dramma spirituale che ha accompagnato la sua vita: una profonda e intensa esperienza mistica, avvenuta alla precoce età di quattordici anni, orienta tutte le sue scelte ma, nonostante le attese, non si ripeterà più generando un irrequieto senso di fallimento personale. A padre Carré serve tempo per comprendere che lambizione e lorgoglio rischiano di travolgere la grazia e per convertire il suo progetto di santità in una resa alla misericordia divina.

Visioni del tragico /Covid 19 09 Aprile 2020 l’immagine di una sorta di ‘Pietà’ pagana, icona perenne che attraversa culture e religioni. Teseo sottrae alla vista delle madri lo spettacolo dei corpi sfigurati dalla guerra per non infliggere loro un dolore devastante

7.26 MB Dimensione del file
8810558588 ISBN
Gratis PREZZO
Il tragico e la pietà.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

7 ago 2019 ... È morta a 88 anni l'autrice di “Amatissima”, la prima afroamericana a ricevere il Nobel per la Letteratura nel 1993.

avatar
Mattio Mazio

Visioni del tragico /Covid 19 09 Aprile 2020 l’immagine di una sorta di ‘Pietà’ pagana, icona perenne che attraversa culture e religioni. Teseo sottrae alla vista delle madri lo spettacolo dei corpi sfigurati dalla guerra per non infliggere loro un dolore devastante Il tragico e la pietà, Libro di René Girard, Michel Serres. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da EDB, collana Lapislazzuli, brossura, data pubblicazione gennaio 2015, 9788810558584.

avatar
Noels Schulzzi

23 giu 2019 ... La nostra casa è in fiamme è il titolo del libro di Greta Thunberg, la Giovanna d' Arco della resistenza al cambiamento climatico. Per meglio dire ...

avatar
Jason Statham

Nella Pietà di Michelangelo, Michelangelo la raffigura in quell’istante, quando è solo una ragazza con nel cuore il più tragico dei presagi. Le sue vesti diventano immense onde, IL TRAGICO: LA MADRE DI CECILIA (da I PROMESSI SPOSI, cap. XXXIV) Nell'ultima parte del romanzo, a partire dal capitolo XXVII in cui vengono esposti e Renzo è colto da un sentimento profondo di pietà che, per un attimo, gli fa dimenticare il suo dramma personale.

avatar
Jessica Kolhmann

Compra Il tragico e la pietà. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei. Per "comprendere l'incomprensibile del XX secolo" - i milioni di morti delle due guerre mondiali e lo sterminio del popolo ebraico nei campi nazisti serve, a giudizio di Michel Serres, un modello "antropologico e tragico" come …