La supervisione nel counselling.pdf

La supervisione nel counselling

Stefano Masci

Il counselor supervisore è lostetrica, di socratica memoria, che utilizza tutti gli strumenti a sua disposizione per aiutare il supervisionato a tirar fuori ciò che ha dentro e che non vuole uscire. Opera nella supervisione a livello didattico, formativo e offrendo supporto al counselor. È il professionista che ha come unico obiettivo quello di stimolare il cambiamento, seguendo il precetto cardine del counseling rogersiano. Nel libro vengono esaminati vari approcci e modelli di supervisione, basandosi sugli orientamenti teorici più diffusi nelle varie scuole che formano counselor, passando in rassegna lo stato della supervisione in Usa e in Europa per giungere alla definizione di standard per stabilire le caratteristiche e le competenze che deve possedere un counselor per poter essere anche un supervisore. Nel testo viene data grande importanza alla relazione che si instaura nel setting di supervisione, analizzando gli errori in cui può incorrere il professionista causati da bias cognitivi (come leffetto alone o il central tendency), e definendo regole di buona pratica. Questo libro può essere usato come un manuale per counselor - da consultare alloccorrenza o da studiare a compendio di una formazione adeguata - e anche come uno strumento autoesplorativo per coloro che operano nel mondo della relazione daiuto.

L'ottica umanistica esistenziale nel counselling. ... Dinamica di gruppo per gestire l'azione di counselling in campo socio educativo e Supervisione dal vivo.

2.75 MB Dimensione del file
8820419467 ISBN
Gratis PREZZO
La supervisione nel counselling.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La supervisione nel counselling . Stefano Masci, Franco Angeli, 2015 La professione del counselor è molto difficile poiché opera in un campo in piena e continua evoluzione e dunque prevede che ci sia un continuo aggiornamento e approfondimento delle tecniche , nonché una continua analisi e introspezione psicologica di se prima ancora che del cliente. Soprattutto perché la supervisione è un elemento costitutivo nella definizione della cultura del counseling. La nostra responsabilità come professionisti, non dovrebbe più essere pensata solo in termini di ricaduta individuale, se vogliamo fare un salto consistente in questo processo di cui siamo attori dovremmo cominciare a pensare in termini di identità collettiva.

avatar
Mattio Mazio

L'ottica umanistica esistenziale nel counselling. ... Dinamica di gruppo per gestire l'azione di counselling in campo socio educativo e Supervisione dal vivo. Ciclo di incontri di supervisione per Counselor e Professionisti della Relazione d' ... Nel contesto delle professioni di aiuto, come è il counseling, la supervisione ...

avatar
Noels Schulzzi

L'ottica umanistica esistenziale nel counselling. ... Dinamica di gruppo per gestire l'azione di counselling in campo socio educativo e Supervisione dal vivo.

avatar
Jason Statham

Perché quello della gestalt è un approccio esperienziale, che ci aiuta a stare nel processo del sentire, e nell'eco delle risonanze e consapevolezze che questo ...

avatar
Jessica Kolhmann

Gruppo di supervisione per insegnanti: “Approfondimento e discussione di scelte didattiche e valutative in relazione a Bes e DSA e tecnologia” La supervisione aiuta nel loro compito gli insegnanti che desiderano supportare i ragazzi con difficoltà scolastiche a scoprire e valorizzare le risorse ed i talenti che possiedono, nonostante le difficoltà che hanno.