Mattia Corvino e Firenze. Arte e umanesimo alla corte del re di Ungheria. Catalogo della mostra (Firenze, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014). Ediz. illustrata.pdf

Mattia Corvino e Firenze. Arte e umanesimo alla corte del re di Ungheria. Catalogo della mostra (Firenze, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014). Ediz. illustrata

P. Farbaky, D. Pócs (a cura di)

Catalogo della mostra: Firenze, Museo di San Marco, Biblioteca di Michelozzo, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014. Nel 2008 il Museo Storico di Budapest ha organizzato a Budapest una grande mostra per il 550° anniversario dellinizio del regno di Mattia Corvino in Ungheria, che ha aperto, insieme ad altre esposizioni in diverse sedi museali di quella città, nuove e stimolanti prospettive di conoscenza sui rapporti intercorsi tra lUngheria e lItalia già a partire dal Trecento e sulla diffusione dellUmanesimo in terra ungherese. È nata così lidea di realizzare a Firenze nel 2013, in cui si celebra lanno ungherese in Italia, una mostra che sviluppasse il tema del rapporto privilegiato che re Mattia Corvino ebbe con Firenze, con i suoi artisti, i suoi miniatori e tutta la cerchia culturale che gravitava intorno a Lorenzo de Medici. Lidea è diventata un progetto elaborato congiuntamente da studiosi ungheresi e fiorentini, quali Péter Farbaky, storico dellarte e vicedirettore del Museo Storico di Budapest, Dániel Pócs, storico dellarte dellIstituto di Storia dellArte dellAccademia della Scienza, Eniko Spekner storico e András Végh archeologo, entrambi del Museo Storico di Budapest e di Magnolia Scudieri e Lia Brunori, rispettivamente direttore e vicedirettore del Museo di San Marco, prescelto come sede della mostra. La scelta di San Marco non è casuale, dato il ruolo ricoperto nello sviluppo della cultura umanistica dalla Biblioteca domenicana.

Il 10 ottobre 2013, nell’anno della cultura italiana in Ungheria e ungherese in Italia, si aprirà al Museo di San Marco una mostra incentrata sulla figura di Mattia Corvino, re d’Ungheria dal 1458 al 1490, e, sulla trama di rapporti che legarono quel re all’Umanesimo e a Firenze, alla sua cultura e alla sua arte. E’ inevitabile che ciò comporti uno sguardo parallelo su Lorenzo il Catalogo della mostra al Museo di San Marco (Biblioteca Monumentale), Firenze 10 ottobre 2013 - 6 gennaio 2014, che inaugura l’anno della cultura italiana in Ungheria e della cultura ungherese in Italia. La mostra, ultima di “un anno ad arte 2013” promossa dal Ministero dei beni e delle attività

7.14 MB Dimensione del file
8809787501 ISBN
Mattia Corvino e Firenze. Arte e umanesimo alla corte del re di Ungheria. Catalogo della mostra (Firenze, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014). Ediz. illustrata.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Noté /5: Achetez Mattia Corvino e Firenze. Arte e umanesimo alla corte del re di Ungheria. Catalogo della mostra (Firenze, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014). Ediz. illustrata de Farbaky, P., Pócs, D.: ISBN: 9788809787506 sur amazon.fr, des millions de livres livrés chez vous en 1 jour

avatar
Mattio Mazio

Alessandro Ongaro nasce a Firenze il 30 ottobre 1928, manifesta presto una predisposizione per l’arte, tanto che all’età di 6 anni viene inviato alla scuola privata delle sorelle Tempestini per apprendere i primi rudimenti del disegno e delle tecniche di pittura, compresa la fabbricazione artigianale dei colori. Al Museo di San Marco dal 10 ottobre 2013 al 6 gennaio 2014. ... e l'Italia già a partire dal Trecento e sulla diffusione dell'Umanesimo in terra ungherese. ... che re Mattia Corvino ebbe con Firenze, con i suoi artisti, i suoi miniatori e tutta la cerchia ... e vicedirettore del Museo di San Marco, prescelto come sede della mostra.

avatar
Noels Schulzzi

Mattia Corvino e Firenze. Arte e umanesimo alla corte del re di Ungheria. Catalogo della mostra (Firenze, 10 ottobre 2013-6 gennaio 2014). Ediz. illustrata.pdf. L' anfiteatro di Mediolanum. Archeologia, storia, valorizzazione.pdf. Compendio di prevenzione incendi. Criteri tecnici e procedure integrati con la sicurezza sul lavoro.pdf. 1+1 fa 3.

avatar
Jason Statham

Scopri le ultime uscite e tutti gli altri libri scritti da D Pocs.

avatar
Jessica Kolhmann

Mostre a Firenze Tutte le mostre in corso a Firenze nel 2020: arte contemporanea, pittura, scultura, fotografia, design e archeologia; gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le sedi espositive. Mostre a Firenze per settore artistico: Arte Contemporanea, Design, Fotografia, Pittura, Scultura. Mostre a Firenze per stagione: Primavera, Estate, Autunno, Inverno, 2019, 2020.