Nuovi animali da compagnia. I piccoli mammiferi.pdf

Nuovi animali da compagnia. I piccoli mammiferi

Jean-François Quinton

Questo pratico manuale offre una descrizione essenziale ma esaustiva della medicina e della chirurgia dei nuovi animali da compagnia (piccoli mammiferi). Furetti, conigli, criceti, ma anche ratti, gerbilli e cincilla entrano sempre piu spesso nelle case affiancando, e in molti casi sostituendo, gli animali da compagnia di piu antica tradizione come i cani e i gatti. Le peculiarita anatomo-fisiologiche di questi animali fanno si che la loro gestione clinica necessiti di conoscenze specifiche che, ancora oggi, sono bagaglio di pochi veterinari. Ciascuna delle quattro parti in cui e diviso il manuale (mustelidi, lagomorfi, caviomorfi e miomorfi) propone capitoli che, complessivamente, riassumono tutto cio che il veterinario deve sapere riguardo ad una specie:informazioni generali indispensabili ad una corretta presa in carico del paziente (storia clinica, particolarita anatomo-fisiologiche, modalita di riproduzione, consigli per lallevamento)descrizione delle tecniche di base e cure abituali tenendo conto delle particolarita anatomiche (contenzione, anestesia, chirurgia)gestione delle indagini diagnostiche (modalita di prelievo del sangue e interpretazione dei risultati, diagnosi radiografiche)descrizione delle patologie principali (infettive, virali, parassitarie, gastroenteriche, cardiache, respiratorie) con la descrizione di eziologia, interpretazione dei sintomi, diagnosi differenziale e trattamento.

Nuovi animali da compagnia. I piccoli mammiferi, Libro di Jean-François Quinton. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Elsevier, brossura, data pubblicazione 2005, 9788821427930.

7.63 MB Dimensione del file
8821427935 ISBN
Gratis PREZZO
Nuovi animali da compagnia. I piccoli mammiferi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Con animali più piccoli, come i topini, c'è il rischio che il ratto possa considerare loro una preda, e fargli del male. Animali di taglia simile, ma di indole molto pacifica, come conigli, cavie, cincillà e simili, potrebbero essere maltrattati dai ratti, che, giocando, li inseguono e li tormentano.

avatar
Mattio Mazio

Medicina e chirurgia dei nuovi animali da compagnia - Roditori e piccoli mammiferi, Libro di Gabrisch, Zwart. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Utet Div. Scienze Mediche, data pubblicazione aprile 2010, 9788802055961.

avatar
Noels Schulzzi

Fanno parte degli animali da compagnia anche numerose specie di rettili (dalle più ... un mammifero appartenente ai “NAC”, Nuovi Animali da Compagnia, ... Questo vale sia per gli uccelli piccoli (pappagalli, canarini) che per quelli grandi ...

avatar
Jason Statham

piccoli mammiferi, roditori, conigli, conigli nani, ratto, cincillà criceto, furetto, Sono animali che se abituati da piccoli saranno molto socievoli e chiederanno sempre il contatto con il padrone… Cincill à Il cincillà è un roditore che Uno dei nuovi animali da compagnia maggiormente diffuso nelle nostre case,

avatar
Jessica Kolhmann

La natura è meravigliosa e ci ha regalato tantissimi esseri viventi che, quale più quale meno, ci regalano emozioni forti mentre corrono, volano o giocano con i propri simili. Spesso sono tanto maestosi quanto forti. Nella lista che segue vengono elencati i 10 animali più forti al mondo, molti si sa già quanto sono forti, di altri invece c'è da stupirsi.