La donazione in Italia. Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo.pdf

La donazione in Italia. Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo

Gianluca Castelnuovo, Riccardo Menici, Marcello Fedi

Il volume vuole offrire una panoramica della situazione attuale e delle prospettive future nel campo della donazione di sangue (emocomponenti), organi (tessuti e cellule) e midollo osseo in Italia. Coinvolgendo clinici, ricercatori e associazioni, offre un quadro completo delle possibilità di donazione in Italia presentando, nellultima parte, esperienze cliniche e di ricerca in tale ambito. Snello e di facile lettura, il volume è rivolto a operatori sanitari, associazioni di volontariato e volontari, donatori, infermieri, medici e psicologi, ma anche a tutti coloro che sono interessati allargomento.

14 apr 2020 ... Di' sì alla donazione di organi e tessuti” al via la campagna social che ... del 118, in questo momento in prima linea negli ospedali di tutta Italia. staminali, il dibattito etico, la ricerca in Italia: tutti i temi affrontati nel ... I tre foglietti embrionali danno origine a tipi cellulari, tessuti e organi specifici. ... nel sangue e nel midollo osseo, quindi gli vengono iniettate delle cellule staminali di ... Una donna incinta può decidere di donare il cordone ombelicale del suo bam- bino.

6.91 MB Dimensione del file
8847019311 ISBN
Gratis PREZZO
La donazione in Italia. Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Donazione organi, il paradosso del silenzio-assenso in Italia: previsto dalla legge da 18 anni, ma mai applicato Il testo del 1999 ha stabilito che i cittadini sono donatori salvo diniego. A patto tario e ospedaliero, a un testo che presenta una panoramica della situazione attuale e delle prospettive future nel campo della donazione di sangue (emocom-ponenti), organi (tessuti e cellule) e midollo osseo in Italia. Avremmo voluto approfondire maggiormente alcuni aspetti, ma è stato ne -

avatar
Mattio Mazio

La donazione in Italia: Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo : Sii il presto a ottenere questo libro ora e guadagno all reasoning perché è necessario leggere questo La donazione in Italia: Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo. Il libro non è solo per i vostri doveri o essenziale

avatar
Noels Schulzzi

Acquista il libro La donazione in Italia. Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo di Gianluca Castelnuovo, Riccardo Menici in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Jason Statham

La donazione, in questo caso, prevede la somministrazione, nei 5 giorni precedenti la donazione, di un farmaco che promuove la crescita delle cellule staminali nel midollo osseo e il loro passaggio al sangue …

avatar
Jessica Kolhmann

La donazione in Italia. Situazione e prospettive della donazione di sangue, organi, tessuti, cellule e midollo osseo . By Gianluca Castelnuovo, Riccardo Menici and Marcello Fedi. Topics: clinical psychology, Settore M-PSI/08 - PSICOLOGIA CLINICA Donazione di organi: chi la può fare. In linea di massima, chiunque può chiedere di poter fare la donazione di organi e, quindi, di esprimere la propria volontà affinché, alla sua morte, vengano prelevati gli organi ed i tessuti previsti dalla legge. Deve trattarsi di un cittadino maggiorenne. In caso di decesso di un minorenne, decidono entrambi i genitori.