In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web.pdf

In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web

Daniela Merigliano

Cinema, fotografia e web, dal punto di vista della psicologia e della epistemologia costruttivista postrazionalista, raccontano lespressività delle immagini e la sensibilità per la forma e per lapparire. Lindagine sul tema immagine si concentra sulla produzione del regista Peter Greenaway, sulle fotografie di Francesca Woodman e sui ritratti fotografici della Contessa di Castiglione. Tutti questi materiali hanno fornito un contributo prezioso per lo studio del significato personale. Così come nel caso del fenomeno di alcuni adolescenti giapponesi che si autorecludono nelle proprie stanze, rinunciando ai contatti con la realtà esterna e con gli altri: gli Hikikomori, timorosi di offrire allesterno unimmagine di sé inadeguata e fallimentare. Casi diversi accomunati dalla cura dellimmagine per modi e intenti differenti. Un approccio che vuole coniugare psicologia e materiale artistico, in un possibile tentativo di lettura delle diverse espressioni dellesistenza, creative o psicopatologiche che siano.

Tra le sue pubblicazioni Dietro lo schermo. Il cinema come percorso di costruzione del significato personale (FrancoAngeli, 2011) e In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web (Bononia University Press, 2017).

1.28 MB Dimensione del file
8869232131 ISBN
Gratis PREZZO
In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel mio approccio personale di investigare il mondo delle immagini con il microfono, mi sono calato nei panni di un ascoltatore medio non particolarmente pratico del mondo della fotografia ma curioso. È stata una scelta anche dettata dalla radio di appartenenza: Poli.Radio, la web radio degli studenti del Politecnico di Milano: ciò mi ha permesso di impostare un taglio non dico didattico ma La fotografia è quindi al tempo stesso il mondo che vorrei e il luogo in cui mi rifugio. Vorrei che tutti coltivassero un po’ di bellezza, così il posto in cui viviamo sarebbe diverso, ma purtroppo mi rendo conto che si coltiva ben altro, come l’odio e l’invidia. Trovo anche che ci sia una fotografia del tutto inutile, con poco significato.

avatar
Mattio Mazio

1 lug 2019 ... Molti considerano il pensiero di Jacques Rancière tra i più originali e articolati del ... a interrogarne il senso in modo sempre personale e poco ortodosso. ... Calderón — significa allora legare in maniera stretta arte e politica in quanto ... del film di Claude Lanzmann, Shoah, e le immagini delle quattro foto ...

avatar
Noels Schulzzi

In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web, Libro di Daniela Merigliano. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Bononia University Press, brossura, data pubblicazione 2017, 9788869232138. Libro di Merigliano Daniela, In un mondo di immagine. Il significato personale tra cinema, fotografia e web, dell'editore Bononia University Press. Percorso di lettura del libro: Arte, Pittura.

avatar
Jason Statham

Si rinnova l’incontro tra Milano e la fotografia con l’edizione numero quindici di “Prima Visione.I fotografi e Milano”, la mostra ideata dalla Galleria Bel Vedere in collaborazione con il G.R.I.N., l’associazione dei photoeditor italiani. Le immagini esposte, mostrano una Milano all’apparenza sconosciuta e addirittura misteriosa e documentano l’evoluzione della città. Blog di antropologia visuale - Fotografia, film e antropologia. 1975 – Principles of Visual Anthropology. PaulHockings (a cura di), Berlin, Mouton de Gruyter (3a ed., 2003). Recensione. Questo volume, curato da Hockings, raccoglie gli interventi del IX Congress of Anthropological and Ethnological Sciences tenutosi a Chigago nel 1973 dove l’antropologia visuale ricevette una suo primo

avatar
Jessica Kolhmann

Tra il 1913 e il 1914 iniziano anche i suoi rapporti con il mondo del cinema: Nino Martoglio, suo amico, lo conduce agli studi della Cines di Roma e lo convince a presentare alcune sceneggiature. Da quest’esperienza Pirandello decide di ambientare il nuovo romanzo nel mondo del cinema… Cinema, fotografia e televisione nei vari contesti culturali (approfondimenti su propaganda fascista e nazista, guerre mondiali, il '68, gli anni '80, il presente, cambiamenti nell'idea di razza e genere). Il potere dell'immagine, Cinema, Fotografia e TV e nation-building e propaganda, Pierre Bourdieu e i media.