La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato. Normativa vigente e prospettive di riforma.pdf

La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato. Normativa vigente e prospettive di riforma

Monica Brignardello

Nel trasporto aereo il passeggero può incorrere in contrattempi, che possono talvolta generare anche gravi disagi e danni, in conseguenza essenzialmente di tre eventi, costituiti dal negato imbarco, dalla cancellazione del volo e dal ritardo prolungato. Colmando un vuoto presente nella normativa internazionale uniforme, il legislatore comunitario, attraverso il Regolamento (CE) n. 261/2004, ha imposto alle compagnie aeree ladozione di specifiche misure a favore dei passeggeri costretti a lunghe attese in aeroporto. Se la tutela del passeggero sulla carta sembra essere stata così effettivamente rafforzata, tuttavia le disposizioni del Regolamento sono in realtà di non agevole interpretazione ed applicazione, sollevando numerose incertezze ermeneutiche solo in parte risolte dalla Corte di Giustizia e dai giudici comunitari. La Commissione europea ha pertanto avviato un iter di revisione del Regolamento (CE) n. 261/2004, presentando una recente proposta di modifica dello stesso. Attraverso lanalisi di tale proposta si è cercato di valutare se essa sia o meno in grado di migliorare, rendendola più chiara e meno incerta, la vigente disciplina.

Ad esempio, per i giudici europei (CGUE, sent. 17 settembre 2015 causa C 257/14) la compagnia aerea deve indennizzare il passeggero se la cancellazione o il prolungato ritardo del volo dipendono Risoluzione legislativa del Parlamento europeo del 5 febbraio 2014 sulla proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che modifica il regolamento (CE) n. 261/2004 che istituisce regole comuni in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato e il regolamento (CE) n. 2027/97 sulla

5.87 MB Dimensione del file
8834888480 ISBN
La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato. Normativa vigente e prospettive di riforma.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

6 1.3 La disciplina del negato imbarco e del ritardo prolungato . ... aerei in La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato: normativa vigente e prospettive di riforma, Torino, 2013, 3 ss.

avatar
Mattio Mazio

La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato. Normativa vigente e prospettive di riforma, Libro di Monica Brignardello. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giappichelli, brossura, data pubblicazione luglio 2013, 9788834888483.

avatar
Noels Schulzzi

La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato - e-Book. Normativa vigente e prospettive di riforma. La tutela dei ... La tutela dei passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione del volo e ritardo prolungato. Normativa vigente e prospettive di riforma, Libro di Monica ...

avatar
Jason Statham

È un fascicolo informativo sulle norme che tutelano i passeggeri in caso di disservizi come il ritardo prolungato del volo, il negato imbarco (anche l’overbooking), la cancellazione o la ritardata consegna, la perdita o il danneggiamento del bagaglio oltre alle tutele per soggetti diversamente abili, portatori di handicap o a mobilità ridotta (PMR). In questo articolo analizzeremo i principali diritti dei viaggiatori in caso di cancellazione/ritardo del volo o negato imbarco sull’aereo e la relativa tutela che le Compagnie aeree sono obbligate a prestare, come previsto dal Regolamento Europeo 261 del 2004 e dal Decreto legislativo n°69/2006, che prescrivono regole comuni ben sintetizzate dalla Carta dei diritti del passeggero ENAC.

avatar
Jessica Kolhmann

Tale Regolamento, istitutivo di regole comuni in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato, è stato IL NEGATO IMBARCO Che cos’è Il negato imbarco (che si riscontra, nella maggior parte dei casi, in situazioni di overbooking, cioè di accettazione di prenotazioni in ) si verifica quando il passeggero, pur in possesso di un eccesso biglietto aereo valido, e che si presenta all’imbarco entro il termine indicato, non viene comunque imbarcato.