Diritto dei beni e delle attività culturali.pdf

Diritto dei beni e delle attività culturali

Dante Cosi

Levoluzione degli atteggiamenti che le società umane assumono nei confronti dellarte, della storia, del sacro e della stessa natura determina le vicende della normativa su quelli che oggi sono chiamati beni culturali.

Sommario: 1) Il Riparto delle competenze nel Titolo V della Costituzione - 2) Il Parere del Consiglio di stato 26 agosto 2002, n. 1794 - 3) La Sentenza della Corte costituzionale 28 marzo 2003, n. 94, sul concetto di "tutela e valorizzazione" 1 - Il Riparto delle competenze nel Titolo V della Costituzione ^ Sono ormai molti anni che è in atto un “decentramento” o, se si vuole, una Ministero per i Beni e e le Attività Culturali. Procedure, modalita' e condizioni per l'assunzione da parte dello Stato della copertura dei rischi, derivanti dal prestito di beni culturali per mostre e manifestazioni, ai sensi dell'articolo 48, comma 5, del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, recante il «Codice dei beni culturali e del paesaggio».

6.94 MB Dimensione del file
8854817244 ISBN
Gratis PREZZO
Diritto dei beni e delle attività culturali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Compendio di diritto dei beni culturali. Ediz. ampliata, Libro di Fabrizio Lemme. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da CEDAM, brossura, data pubblicazione dicembre 2018, 9788813371463.

avatar
Mattio Mazio

Sommario: 1) Il Riparto delle competenze nel Titolo V della Costituzione - 2) Il Parere del Consiglio di stato 26 agosto 2002, n. 1794 - 3) La Sentenza della Corte costituzionale 28 marzo 2003, n. 94, sul concetto di "tutela e valorizzazione" 1 - Il Riparto delle competenze nel Titolo V della Costituzione ^ Sono ormai molti anni che è in atto un “decentramento” o, se si vuole, una Ministero per i Beni e e le Attività Culturali. Procedure, modalita' e condizioni per l'assunzione da parte dello Stato della copertura dei rischi, derivanti dal prestito di beni culturali per mostre e manifestazioni, ai sensi dell'articolo 48, comma 5, del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, recante il «Codice dei beni culturali e del paesaggio».

avatar
Noels Schulzzi

Le funzioni in materia di diritto d'autore sono esercitate dal... ... A tal proposito dal maggio 2017 il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo ...

avatar
Jason Statham

L'art. 59 del Codice dei beni culturali (D. Lgs. 42 del 2004) prescrive, relativamente alla tipologia delle negoziazioni di cui il Ministero occorre sia messo al corrente, che debbano essere denunziati gli atti che trasferiscono, in tutto o in parte, a qualsiasi titolo, la proprietà o la detenzione, limitatamente ai beni mobili, di beni culturali. Diritto dei beni e delle attività culturali: L'evoluzione degli atteggiamenti che le società umane assumono nei confronti dell'arte, della storia, del sacro e della stessa natura determina le vicende della normativa su quelli che oggi sono chiamati "beni culturali".

avatar
Jessica Kolhmann

Via Michele Mercati, 4 - 00197 Roma Telefono: (+39) 06 67235000 E-mail istituzionale: [email protected] Posta Eletronica Certificata (PEC): [email protected] Codice fiscale: 80205730585