Il futurismo a Lugo.pdf

Il futurismo a Lugo

Antonio Castronuovo, Sante Medri

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Il futurismo a Lugo non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

Titolo: IL FUTURISMO A LUGO. Editore: Editrice La Mandragora, Città di edizione: Imola. Anno di edizione: 2003. In 8° (25 cm) 110 pp. Prima edizione. Su bella carta avorio. Con varie illustrazioni. Legatura rigida, cartone originale, come nuovo. 15.00 EUR

4.56 MB Dimensione del file
8875860009 ISBN
Il futurismo a Lugo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Fra Toscana e Stati Uniti. Il discorso politico nell'età della Costituzione americana. Atti del Convegno (Firenze, 28-30 novembre 1986) Fra Toscana e Stati Uniti. Il discorso politico nell'età della Costituzione americana. Atti del Convegno (Firenze, 28-30 novembre 1986).pdf. Leggi di più 2020-5-27 · Francesco Balilla Pratella (Lugo, 1º febbraio 1880 – Ravenna, 17 maggio 1955) è stato un compositore e musicologo italiano. Fu, con Luigi Russolo, uno dei padri della musica futurista.

avatar
Mattio Mazio

Titolo: IL FUTURISMO A LUGO. Editore: Editrice La Mandragora, Città di edizione: Imola. Anno di edizione: 2003. In 8° (25 cm) 110 pp. Prima edizione. Su bella carta avorio. Con varie illustrazioni. Legatura rigida, cartone originale, come nuovo. 15.00 EUR

avatar
Noels Schulzzi

A Lugo di Romagna il futurismo trovò terreno fecondo. Originario di Lugo, e attivo per molti anni in città, fu Francesco Balilla Pratella, una delle figure portanti del “primo futurismo”, quello sorto al seguito del Manifesto di fondazione del 1909. Ma altri uomini furono attratti dal …

avatar
Jason Statham

Francesco Balilla Pratella, invece, allievo di Mascagni, compositore e musicologo, ma anche etnografo e studioso di canti romagnoli, non fu solamente l’esponente più autorevole del futurismo musicale italiano assieme a Luigi Russolo, ma anche il punto di riferimento, a partire dal 1911, di una generazione di pittori, musicisti e letterati Sabato 14 dicembre nel Salone Estense della Rocca di Lugo si parla del progetto di restauro del Fondo Balilla Pratella. Alle 10.30 è infatti in programma la conferenza “Il Fondo Pratella

avatar
Jessica Kolhmann

2020-1-11 · A. Castronuovo, Il Futurismo a Imola. Episodi in provincia di un’avventura europea