In preghiera con lo Spirito Santo.pdf

In preghiera con lo Spirito Santo

Tonino Lasconi

Un libretto agile, economico per aiutare i ragazzi, i giovani, tutti a pregare lo Spirito Santo, datore di ogni dono. I testi di don Tonino Lasconi, molto conosciuto nellambito catechistico, sono un invito a pregare lo Spirito Santo ricevuto come dono con il battesimo e che il Padre è sempre pronto a ricaricarcelo quando noi glielo chiediamo. Senza lo Spirito Santo la nostra fede, rischia di essere confusa, timida, incerta, inconcludente. Ideale per accompagnare il regalo per il giorno della Cresima.

Spirito Santo, concedimi il dono della sapienza, perché possa apprezzare sempre più le cose divine, infiammato dal fuoco del tuo amore preferisca con gioia le cose del Cielo a tutto ciò che è mondano, e mi unisca sempre a Cristo, soffrendo in questo mondo per il suo amore.

3.96 MB Dimensione del file
8831537652 ISBN
Gratis PREZZO
In preghiera con lo Spirito Santo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Lo Spirito Santo, quindi, ci è inviato da Dio Padre e da Dio Figlio perché sia con noi mentre cerchiamo di resistere alla tentazione e di praticare le virtù. Possiamo contare su di lui per ricevere i doni spirituali di cui abbiamo bisogno per perseverare, e possiamo pregarlo molte volte al giorno, dicendo semplicemente: “Vieni, Santo Spirito!”.

avatar
Mattio Mazio

preghiera per implorare lo spirito santo. Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo; sentiamo il peso delle nostre debolezze, ma siamo tutti riuniti del tuo nome; vieni a noi, assistici, vieni nei nostri cuori; insegnaci tu ciò che dobbiamo fare, mostraci tu il cammino da seguire, compi tu stesso quanto da noi richiesto. Spirito Santo, concedimi il dono della sapienza, perché possa apprezzare sempre più le cose divine, infiammato dal fuoco del tuo amore preferisca con gioia le cose del Cielo a tutto ciò che è mondano, e mi unisca sempre a Cristo, soffrendo in questo mondo per il suo amore.

avatar
Noels Schulzzi

Il peccato senza perdono è la blasfemia contro lo Spirito Santo. Non si tratta solo di essere irriverenti nei confronti della terza persona della Santa Trinità. È un deliberato stato di impenitenza di una persona, che prende forma in questo modo: ostinazione nei propri peccati; disperazione per i propri peccati (mancanza di fede nella pietà divina); rifiuto di pentirsi in punto di morte Lo Spirito di Cristo diventa la forza della nostra preghiera «debole», la luce della nostra preghiera «spenta», il fuoco della nostra preghiera «arida», donandoci la vera libertà interiore, insegnandoci a vivere affrontando le prove dell’esistenza, nella certezza di non essere soli, aprendoci agli orizzonti dell’umanità e della creazione «che geme e soffre le doglie del parto

avatar
Jason Statham

40 ore di preghiera contro il covid 19 - Regione Sicilia. “Pentecoste bussa alle porte della storia! Cosa sta dicendo lo Spirito Santo alla Chiesa, nel tempo del coronavirus?”.

avatar
Jessica Kolhmann

Papa Francesco durante l’omelia di oggi, nella Santa Messa a Casa Santa Marta, ha invitato i fedeli presenti ad essere docili allo Spirito, insegnando una bellissima preghiera: “Parla Signore, perché io ascolto“.Lo Spirito, ha sottolineato il Santo Padre, ci dona la vera gioia e il cristiano, imparando ad essere disponibile aperto allo Spirito, permette alla Chiesa tutta di andare avanti.