La danza italiana in Europa nellOttocento.pdf

La danza italiana in Europa nellOttocento

J. Sasportes (a cura di)

La presenza di centinaia di ballerini e coreografi italiani nei teatri di tutta Europa nei secoli XVIII e XIX ha notevolmente condizionato levoluzione dellarte della danza. Per favorire una mappatura più generale di questa diaspora artistica italiana, viene illustrato in queste pagine loperato dei ballerini italiani a Lisbona, a Londra, a Parigi, a Pietroburgo e a Vienna, dove contribuirono a determinare lo sviluppo di una nuova estetica del balletto.

La danza nell’antica Grecia era chiamata Choreia che deriva da “chara ,“gioia”. Nell’Iliade Omero descrive le danze gioiose dei giovani per festeggiare le nozze, la vendemmia o semplicemente per dar sfogo alla loro esuberanza giovanile. Continuando il nostro excursus sulla danza come liberazione

4.46 MB Dimensione del file
885486062X ISBN
La danza italiana in Europa nellOttocento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

... Europa nella prima metà dell'800 e che interessa pittura, letteratura e musica. ... manifesta caratteristiche diverse nei vari paesi europei: per esempio in Italia, ... 27 dic 2016 ... Crediamo che l'innovazione digitale sia partita nel Novecento, negli Stati ... le nuove coordinate geografiche e temporali del digital: Europa, Ottocento. ... tratta del telaio jacquard, uno dei primi telai automatici utilizzati in Italia.

avatar
Mattio Mazio

RECENSIONI. Pontremoli, Alessandro, “Danza e Rinascimento. Cultura coreica e “buone maniere” nella società di corte del XV secolo” (Macerata, Ephemeria, 2011) in Sasportes, Josè, La danza italiana in Europa nell’Ottocento, Quaderno n. 4, Roma, Aracne, 2013, pp. 237-248. Cracovia Danza Court Ballet, La Fortuna – La Dama con l’ermellino, 41° Festival Internazionale “Urbino

avatar
Noels Schulzzi

30 mar 2017 ... Nelle corti italiane rinascimentali si sviluppò una forma ricercata di ballo ... La storia del balletto in Europa è stata finora scritta tenendo il più delle ... di inizio Novecento, la danza jazz acquisisce un'identità propria nel corso ... 13 ago 2015 ... ... e coreografico dalla danza moderna fino alla fine dell'Ottocento hanno ... del contemporaneo erano l'Europa e gli Stati Uniti dell'immediato ...

avatar
Jason Statham

"LA DANZA ITALIANA IN EUROPA NELL'OTTOCENTO" (Aracne Editrice), a cura di José Sasportes, volume presentato da Francesca Falcone, docente di Teoria della Danza all'Accademia Nazionale di Danza e …

avatar
Jessica Kolhmann

La danza italiana in Europa nel Settecento, Roma, Bulzoni, 2011. Storia della danza italiana, Torino, EDT, 2011. La danza italiana in Europa nell’Ottocento, Roma, Aracne Editrice, 2013. (con Patrizia Veroli) Ritorno a Viganò. Saggi sul coreografo Salvatore Viganò (1769-1821), Roma, Aracne Editrice, 2016. José Sasportes Italia Scrittore e storico della danza nato a Lisbona, di recente ha pubblicato in Italia i romanzi Giorni contati (Voland, Roma 2005) e La vendetta di Marcolina (Studio LT2, Venezia 2011). Ha curato la prima Storia della danza italiana (EDT, Torino 2011), La danza italiana in Europa nel Settecento (Bulzoni, Roma 2011) e La danza italiana in Europa nell’Ottocento (Aracne