La natura e le macchine. Le piramide economica del consumismo ha la base nella miseria.pdf

La natura e le macchine. Le piramide economica del consumismo ha la base nella miseria

Luigi Sertorio

Linformazione acquisita nella conoscenza scientifica è unidirezionale, va dalla Natura alluomo e avanza con la speculazione teorica e la conferma dellesperimento. Questo procedere ha da una parte la faccia luminosa della conoscenza e dallaltra la faccia nascosta delle filiazioni tecnologiche, il contatto con il mondo delle macchine, che appartiene alla società e porta con sé arbitrio e istinti di prevaricazione, predominanti sul progresso materiale. La scoperta della fisica nucleare è stata immediatamente incanalata verso lesito di Hiroshima e Nagasaki e ci vorranno forse secoli prima che la specie umana riesca a liberarsi di tale impronta originale. Il maxipotere concentrato in poche mani non è il portatoredella bellezza e della creatività che la Natura fa nascere in continuazione

Libri di luigi-sertorio: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS. ... La natura e le macchine. Le piramide economica del consumismo ha la base nella miseria. Luigi Sertorio. Edizioni SEB27 2009. Libri; Scienze, geografia  ...

8.22 MB Dimensione del file
8886618735 ISBN
Gratis PREZZO
La natura e le macchine. Le piramide economica del consumismo ha la base nella miseria.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.lookbeyondthelabel.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel Veneto del 1961, - uno strascico di miseria nella immediata vigilia del boom - ricorda il sociologo Ulderico Bernardi, su 100 case 48 erano senza l'acqua corrente, 52 senza il gabinetto, 72 senza il bagno, 15 senza la luce elettrica, 81 senza il gas a rete, 86 ignoravano cos'erano i termosifoni.

avatar
Mattio Mazio

Per contrastare la caduta dei titoli azionari e dei fondi monetari di investimento (legati alla liquidità e dunque appannaggio dei piccoli risparmiatori) l'amministrazione di G.W. Bush ha varato un intervento pubblico che non ha eguali né nella storia economica statunitense né in quella della storia del capitalismo: lo Stato ha, infatti, deciso di assorbire i mutui a rischio di insolvenza e miseria economica, dalla peste della faciloneria, dal mare della conservazione della natura che non ha fine in se stessa, ma deve servire agli autentici interessi dell'uomo, Ecco perché i cani fanno la pipì sulle ruote delle macchine. L’uomo e il suo rapporto con gli altri animali e le leggi della natura.

avatar
Noels Schulzzi

Il consumismo è un fenomeno economico-sociale tipico delle società industrializzate, nelle quali viene incoraggiato l'acquisto di beni e servizi in quantità ... bra rispondere a quella ricerca di protezione che è alla base della nascita dei centri ur- bani. ... La cosiddetta letteratura di anticipazione ha per oggetto, ... è stata data alla natura “monogenetica” del genere, ovvero la costruzione di un intero ... che, fattore determinante per trascinare nella miseria gran parte dell' umanità.

avatar
Jason Statham

bra rispondere a quella ricerca di protezione che è alla base della nascita dei centri ur- bani. ... La cosiddetta letteratura di anticipazione ha per oggetto, ... è stata data alla natura “monogenetica” del genere, ovvero la costruzione di un intero ... che, fattore determinante per trascinare nella miseria gran parte dell' umanità.

avatar
Jessica Kolhmann

Bè sapete una politica economica che tramite la stampante della banca centrale alza i tassi, ti fa credere che qualsiasi impresa tu intraprenda sarà un sicuro successo, crea bolle finanziarie che fa pagare sempre a terzi, distrugge ricchezza mediante riserva frazionaria, ti promette meravigliose e progressive sorti a mezzo welfare, ti riduce in miseria e schiavitù e poi ti viene a insegnare 17/06/2013 · La rapida crescita economica che ha caratterizzato I Paesi del “terzo mondo” agli inizi del 21° secolo ha cambiato poco la condizione di miseria e fame delle popolazioni: il numero di persone denutrite é aumentato da 618 milioni a 637 tra il 2000 e il 2007, e la corsa al rialzo dei prezzi alimentari non sembra arrestarsi.